MUTUI E PREVENTIVI MUTUI ONLINE

I Mutui Casa sono finanziamenti a medio/lungo termine (generalmente da 5 a 30 anni) erogati da un istituto di credito al fine di acquistare o ristrutturare un immobile. Tali finanziamenti prevedono l’impegno, da parte di coloro che li ricevono, alla restituzione degli stessi attraverso il pagamento periodico di rate. Le rate comprendono la quota capitale e la quota di interessi.

I Mutui Casa sono finanziamenti garantiti da ipoteca e sono stipulati con atto pubblico davanti ad un notaio.

Prima di concedere un mutuo, l’istituto di credito valuta le capacità economiche, finanziarie e patrimoniali del cliente. E, soprattutto, tiene conto del rapporto reddito/rata affinché la rata del mutuo sia sostenibile nel tempo.

Al fine di valutare i diversi mutui proposti dai diversi istituti di credito, il cliente deve considerare vari elementi come, ad esempio, il tasso offerto dalla banca (che rappresenta il costo del finanziamento), la durata, le spese (istruttoria pratica, perizia immobile, assicurazione obbligatoria incendio e scoppio).

Esistono diversi tipi di mutuo e, in particolare:
– Mutui tasso variabile, il cui tasso di interesse è legato all’andamento dell’indice del costo del denaro a breve termine e pertanto nel tempo può variare
– Mutui tasso fisso, il cui tasso rimane lo stesso per tutta la durata del finanziamento e, di conseguenza, resta uguale l’importo delle singole rate
– Mutui tasso misto, vale a dire finanziamenti con tasso di interesse che può passare da fisso a variabile (o viceversa) a scadenze e/o a condizioni prestabilite.
– Mutui con cap, e cioè con tasso variabile entro limiti prefissati che prevedono, in caso di salita dei tassi, un tesso massimo oltre il quale il tasso non può salire.

I mutui prevedono l’applicazione di un tasso di interesse che è composto dal parametro di riferimento e dallo spread.
Il parametro di riferimento è un tasso interbancario utilizzato nei Paesi della UE ed esprime il costo del capitale finanziario all’ingrosso. Per i tassi variabili può essere l’Euribor o il BCE, mentre per i mutui a tasso fisso è l’IRS.
Lo spread è la maggiorazione percentuale aggiunta al parametro di riferimento di un mutuo e rappresenta il margine applicato dalla banca. Pertanto, varia da una banca all’altra.

Per aiutarti a cercare il mutuo più adatto alle tue esigenze tra i tanti mutui disponibili sul mercato, esistono dei siti come www.mutuisupermarket.it che permettono di confrontare e scegliere i migliori mutui a condizioni scontate.
Si tratta di un servizio semplice, completo, trasparente e gratuito che aiuta il cliente a scegliere in modo consapevole il mutuo che meglio soddisfa le proprie esigenze.

Calcola subito un preventivo mutuo online gratis su www.mutuisupermarket.it.

Chi ha letto questo Articolo, ha letto anche: